News

Svizzera, Crans-Montana: valanga sulle piste, concluse le ricerche

Le ricerche dei dispersi dopo la valanga di ieri su una pista da sci nella comunità di Crans-Montana, sulle Alpi svizzere, sono state interrotte. Secondo la polizia non risultano dispersi.

Le ricerche dei dispersi dopo la valanga di ieri su una pista da sci nella comunità di Crans-Montana, sulle Alpi svizzere, sono state interrotte. Secondo la polizia non risultano dispersi. L'incidente è avvenuto nel pomeriggio nella zona della Plaine-Morte. La slavina, con un fronte largo di 100 metri, si è staccata sulla pista Kandahar, in un punto conosciuto come Passage du Major, a circa 2500 metri d'altitudine.

La decisione è stata presa poiché nessuno ha denunciato fino ad ora persone scomparse. Il bilancio è di quattro feriti, di cui uno in gravi condizioni. E’ stata mantenuta una linea dedicata per poter eventualmente segnalare il mancato rientro di sciatori. E’ stata inoltre aperta un’inchiesta da parte della polizia per individuare eventuali responsabilità. Al vaglio non solo l’ipotesi di una valanga spontanea, ma anche quella che possa essere stata innescata da uno o più sciatori.

I PIU VISTI