News

Terremoto Puglia, crolli per le strade e tanta paura

Una scossa di terremoto di magnitudo stimato di 3,9 della scala Richter alle 10.13, con epicentro nella zona di Barletta ad una profondità di 34 km, si è verificato questa mattina nella regione Puglia.

Una scossa di terremoto di magnitudo stimato di 3,9 della scala Richter alle 10.13, con epicentro nella zona di Barletta ad una profondità di 34 km, si è verificato questa mattina nella regione Puglia. Al momento non sono registrati danni a persone. A Trani sono caduti calcinacci nell’area della Fabbrica di San Domenico. La velocità della circolazione dei treni è stata ridotta fino al termine delle verifiche. Numerosi dirigenti scolastici e alcuni sindaci hanno disposto l’evacuazione e la chiusura delle scuole mentre il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano è costantemente in contatto con gli enti preposti, con la Protezione civile nazionale e con la Sala Operativa regionale.

I PIU VISTI