Calcio

Arbitro espelle 4 giocatori della stessa squadra e viene aggredito | video

Finisce con una caccia all'uomo contro l'arbitro una partita di calcio in Bolivia dopo che il direttore di gara ha espulso 4 giocatori della stessa squadra

Rissa, calci e la scorta della Polizia per arrivare allo spogliatoio e lasciare lo stadio. E' finita così la serata di un arbitro colombiano colpevole di aver espulso 4 giocatori della stessa squadra, i padroni di casa. L'arbitro ha sventolato il cartellino rosso in maniera corretta rivedendo le immagini ed i falli commessi. Eppure le sue decisioni, accumulate una dopo l'altra, hanno esasperato gli animi dei tifosi locali che prima hanno tentato una invasione di campo e poi, con il presidente in prima persona, hanno cercato di picchiare l'arbitro a calci e pugni.

I PIU VISTI