Calcio

Arda Turan, 16 giornate di squalifica per questo colpo (ed insulti) al guardalinee | video

Il giocatore turco ha ricevuto una squalifica record per questa sceneggiata folle tra insulti e spintoni al guardalinee

16 giornate, è la squalifica record inflitta ad Arda Turan, l'ex giocatore di Atletico Madrid e Barcellona, tornato in Turchia (suo paese d'origine) con la maglia dell'Istanbul Basaksehir per aver colpito, spintonato e coperto di insulti il guardalinee durante l'ultima partita di campionato.

Arda Turan stava giocando il pallone vicino alla linea laterale, proprio sotto l'occhio dell'assistente dell'arbitro. L'avversario che lo stava marcando entra in scivolata per colpire il pallone e metterlo in fallo laterale. Arda Turan finisce a terra e comincia a protestare convinto di aver subito un fallo. Il guardalinee però segnalava la sola rimessa laterale e, per via di un rimpallo, per gli avversari.

A quel punto il giocatore turco si rialzava e cominciava ad insultare e poi a colpire con uno spintone proprio il guardalinee.

L'arbitro vista la scena ha subito estratto il cartellino rosso ed espulso il giocatore turco. Oggi è arrivata la decisione del giudice sportivo: 16 giornate di squalifica

I PIU VISTI