Calcio

Calciatori si baciano durante la rissa: espulsi | video

Dal Perù il video di una rissa tra due calciatori che si baciano (sembra) ma vengono espulsi dall'arbitro

Espulsi per un bacio. Sarebbe questo il riassunto di quanto accaduto in una partita della massima serie del campionato di Calcio in Perù, Uniòn Comercio-Municipal durante la quale due calciatori sono stati espulsi per un bacio.

In verità il gesto è scattato (volontario o involontario) durante un principio di rissa dopo un contrasto deciso per la conquista del pallone. I due calciatori, Adriàn Zela e Juan Morales prima in scivolata si sono battuti per la conquista del pallone, poi, una volta rialzatisi, è cominciata la rissa fino a che i due si sono abbracciati e, appunto, baciati sulla bocca tra lo stupore generale di tutti i compagni, gli spettatori ed il telecronista. Ma non dell'arbitro che inesorabile e poco sensibile a sì tanto romanticismo ha estratto il cartellino rosso e lo ha mostrato ai due rivali (amanti?).

I PIU VISTI