Calcio

Mondiali 2018: il gatto Achille aveva predetto la vittoria della Russia

Il gatto Achille, implacabile cacciatore di topi a San Pietroburgo e, a quanto pare esperto di calcio. È il degno erede del polpo Paul di Sudafrica 2010.

Il gatto Achille, implacabile cacciatore di topi a San Pietroburgo e, a quanto pare esperto di calcio. È il degno erede del polpo Paul di Sudafrica 2010. Messo di fronte a due ciotole di croccantini, ciascuna con le bandiere delle due nazionali, non ha avuto dubbi: Russia.

I PIU VISTI