Calcio

La Serie A noia: la Juventus record vola, le altre affondano

Bianconeri da record, ma Roma (-14), Inter e Lazio (-10) e Napoli (-6) vanno troppo piano per essere vere alternative

Il campionato di Serie A rischia, come era previsto fin dall'inizio, di essere già finito. La Juventus infatti viaggia ad un ritmo impossibile non solo per le sue avversarie ma anche per la storia: la proiezione dopo 15 giornate porta a 109 punti. A colpire, però, sono le difficoltà delle principali avversarie. Tutte stanno facendo meno punti rispetto alla scorsa stagione: Roma -14, Inter e Lazio -10 e Napoli -3. Tolto Ancelotti, che si deve misurare con i primati di Sarri, le romane e l'Inter stanno lasciando sul campo 37 punti. Troppi per essere davvero competitivi e non regalare il campionato ai bianconeri con larghissimo anticipo.

I PIU VISTI